Arte e Cultura  Teatro  Angelarosa Schiavone 

Angelarosa Schiavone   versione testuale

Teatro Troisi

Dal 26 febbraio al 1 marzo Ore 21

Ore 18 (domenica)

Commedia in due tempi di Gaetano Di Maio

Regia di Giulio Adinolfi

Con Gloriana e Oscar Di Maio

“Con Angelarosa Schiavone, il personaggio

creato proprio per lei da Gaetano Di Maio,

Luisa Conte tocca forse il suo momento artisticamente più alto e umanamente più

intenso. Capace, Angelarosa, di rinunciare alla sua identità prima di madre e poi di

nonna per il bene del figlio e del nipote per salvaguardare la reputazione del

Colonnello e della Baronessa, perché il paese non avrebbe capito e lo scandalo

avrebbe finito per travolgere tutto e tutti. L’interpretazione di Angelarosa valse a

rinsaldare ancora di più il legame tra la Conte e il pubblico, soprattutto quello

femminile che ha avuto verso l’attrice del Sannazaro un’ammirazione sconfinata, un

amore viscerale perché la Conte rappresentava, attraverso i personaggi

interpretati,tutto quello che loro avrebbero voluto essere nel rapporto con il proprio

uomo, nel modo di risolvere i problemi, nella capacità di decidere senza esitazioni.

Perché anche loro avrebbero voluto possedere quella Storia di sofferenze, di

privazioni, di grandezze e di miserie su cui edificare la loro forza e la loro saggezza. E,

quando mi è stato proposto di accompagnare Gloriana in questa avventura

affascinante e stimolante, ho accettato con entusiasmo perché so che Gloriana quella

Storia la possiede tutta, perché dietro il suo sorriso, così dolce e disarmante, c’è la

determinazione, il sacrificio, l’ironia di Angelarosa e nei suoi occhi azzurri come il cielo,

e che come il cielo sembrano non avere confini, c’è la miseria e la nobiltà del popolo

napoletano, la saggezza antica delle nostre donne, c’è la luce dell’Artista. E allora sono

certo che, anche grazie alla straripante comicità di Oscar Di Maio, alla carismatica

presenza di Corrado Taranto e alla bravura di tutti gli altri interpreti, rivivrò, e con me

il pubblico, antiche e mai sopite emozioni.” (Giulio Adinolfi)

Info: www.teatrotroisi.it

stampa questa pagina segnala questa pagina
Largo Donnaregina, 22 - 80138 NAPOLI - Tel. 081 5574111 - 081 449711 - Fax 081 451797
Copyright © 2008 Diocesi di Napoli - Credits