Mercoledì 16 Ottobre 2019
versione accessibile  |  mappa del sito  |   contatti
newsletter
 Rassegna Stampa  Rassegna Stampa : da 'Avvenire' del 29 giugno 2011  
Rassegna Stampa : da 'Avvenire' del 29 giugno 2011    versione testuale
La gioia di Cl, Mcl e Cattolica.
La gioia di Cl, Mcl e Cattolica.
(soddisfazione da don Juliàn Carròn e Carlo Costalli per la recente nomina del Card. Scola ad Arcivescovo di Milano)
 
 
La notizia della nomina del cardinale Angelo Scola ad arcivescovo di Milano è stata salutata con «gioia» da don Julián Carrón, presidente della Fraternità di Comunione e liberazione: «Consegniamo nelle sue mani le nostre persone e le nostre comunità sparse in tutta la diocesi – ha dichiarato – , per continuare a collaborare alla missione della Chiesa secondo la natura del carisma che abbiano ricevuto da don Giussani, nostro padre nella fede». Anche l’Università Cattolica del Sacro Cuore ha dato il suo benvenuto, ricordando gli anni della formazione che il cardinale ha vissuto nell’ateneo: «L’intera comunità universitaria – ha scritto il rettore Lorenzo Ornaghi – assicura la propria partecipe vicinanza alla missione pastorale che il nuovo arcivescovo si appresta a incominciare». Da parte di Carlo Costalli, presidente del Movimento cristiano lavoratori arriva pure l’auspicio che Scola «accompagni la crescita del nord del Paese guidandola attraverso l’evangelizzazione e la preghiera per la diffusione dei più alti valori del cristianesimo».
 
 
 
stampa questa pagina invia ad un amico