Martedì 17 Settembre 2019
 News  Archivio news  2018  Marzo  Per la morte di Padre Rastrelli 
Per la morte di Padre Rastrelli   versione testuale
Messaggio del Cardinale Sepe

Ho appreso con viva commozione della dipartita terrena del caro P. Massimo Rastrelli, sacerdote buono e zelante, della Compagnia di Gesù, che ho avuto modo di conoscere personalmente in diverse occasioni, apprezzando le sue doti e incoraggiando la sua attività e il suo impegno.  Fedele a Cristo e alla Chiesa ha svolto il suo ministero con fede e piena dedizione, in modo particolare combattendo energicamente e con fermezza contro l’usura.
  Promotore del Fondo di Solidarietà e di numerose opere a favore della legalità di cui hanno beneficiato numerosi fedeli provenienti da tutta Italia, si è distino per la sua rettitudine e per la grande capacità di ascolto dei poveri e i deboli e di tutte quelle persone che gli chiedevano un aiuto, senza mai negare a nessuno il necessario soccorso, operando con Carità e Speranza.
Il Signore che ricompensa i giusti suoi servi, gli conceda di cantare in eterno le Sue lodi, di prendere parte al banchetto del Cielo e di godere della visione del Volto del Suo Redentore nella Santa Gerusalemme.
Assicuro per la Sua anima benedetta preghiere di suffragio ed esprimo ai parenti e ai confratelli di Padre Rastrelli sentimenti di viva partecipazione e di umano e cristiano conforto.
                 
                     + Crescenzio Card. Sepe
                             Arcivescovo
stampa