Martedì 18 Dicembre 2018
 News  Archivio news  2018  Novembre  RICORDARE, IMPARARE, PREVENIRE 
RICORDARE, IMPARARE, PREVENIRE   versione testuale
S. B. Sviatoslav Shevchuk, Capo della Chiesa Greco-Cattolica Ucraina, celebra in Duomo per l'85° anniversario del genocidio ucraino dell' Holodomor
Migliaia di fedeli ucraini provenienti da tutta l’italia  domenica 18 novembre 2018, alle ore 12.30 si ritroveranno nella chiesa cattedrale di Napoli per ricordare, nella preghiera, il genocidio ucraino.
 
“Ricordiamo le vittime dell’Holodomor – ha sottolineato Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, Capo della Chiesa Greco-Catolica Ucraina – per guarire la nostra memoria, per  curare le ferite del passato, per evitare la ripetizione di tali crimini in futuro e per liberare l’uomo moderno dal pericolo di ideologie odiose”.
 
La Liturgia verrà presieduta da Sua Beatitudine Shevchuk . Il Cardinale Sepe porterà il saluto della Chiesa di Napoli.
 
Nella particolare circostanza  VERRA’ ESPOSTA LA TECA CONTENENTE IL SANGUE DI SAN GENNARO
 
L’evento è stato organizzato dalla Chiesa Greco-Cattrolica Ucraina e dall’Arcidiocesi di Napoli, nelle persone del Cappellano, a Napoli, don Taras Zub e del Direttore dell’Ufficio diocesano Migrantes, don Pasquale Langella.
 
stampa