Aperti per ferie

L'estate solidale della Caritas di Napoli

Ai Parroci
Ai referenti Caritas Diocesani, Decanali e Parrocchiali
A tutti i volontari Caritas

Carissimi/e, 
ancorché all’orizzonte s’intravvedano piccoli segnali di ripresa, le indicazioni statistiche più accreditate ci segnalano almeno altri due anni di stagnazione economica.
Detta situazione non può che produrre ulteriore povertà, facendo aumentare il numero di coloro che sono  costretti a vivere per strada come pure acuire la solitudine di anziani e persone sole.
A far data dal 2010, abbiamo sentito forte il dovere di non far mancare, soprattutto nella pausa agostana, quando in molti abbandonano le città per fruire delle ferie estive, la nostra vicinanza a coloro che si trovano forzatamente nelle condizioni di cui sopra.
 
Pertanto, anche quest’anno, nel mese di agosto, la rete Caritas resterà “aperta per ferie” garantendo l’apertura del centro di ascolto e quello delle nove mense afferenti al ns. coordinamento. 
Ovviamente, questo notevole sforzo organizzativo deve essere corroborato da un volontariato generoso e sensibile che – come tutti gli anni – ci aiuti nel cammino che andremo ad intraprendere. 
 
Pertanto, l’invito è rivolto ad uomini e donne di buona volontà, maggiorenni, che vogliono dedicare qualche giorno, nel mese di agosto, ai meno fortunati: da oggi ed entro il prossimo 08 luglio si possono presentare le disponibilità contattando il coordinatore del Progetto “Estate Solidale 2015”, diacono Giovanni Scalamogna, 3313722659 –  giovambattista.scalamogna@fastwebnet.it
In allegato il planning delle strutture interessate.
 
Con la ferma certezza che non ci farete mancare il vostro prezioso sostegno, colgo l’occasione per porgere a tutti i miei più cari saluti.    
don Enzo Cozzolino 
Direttore Caritas Diocesana di Napoli
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail