Cerimonia inaugurale della “Casa di Tonia”

Sabato 12 dicembre

Sabato 12 dicembre, in via Santa Maria degli Angeli alle Croci 12 (alle spalle dell’Orto Botanico),  si è tenuta la cerimonia inaugurale della “Casa di Tonia”, realizzata con il concorso generoso dei napoletani per accogliere donne che, avendo scelto la maternità, sono rimaste sole con i propri bambini. Con il Card. Crescenzio Sepe, presenti le Autorità e i benefattori dell’iniziativa. Nel corso della conferenza stampa  l’Arcivescovo ha annunciato il progetto di quest’anno in favore dell’infanzia e ha spiegato i dettagli del concerto-spettacolo durante il quale verranno messi all’asta i doni giunti grazie alla generosità dei napoletani. Testimonial di quest’anno il grande artista internazionale, Massimo Ranieri, vero figlio della nostra Napoli, il quale, sostiene il progetto dell’Arcivescovo in favore dei bimbi della città, e terrà il concerto di beneficenza il 21 dicembre, alle ore 21, all’Auditorium Rai di Napoli.
Intanto, all’Arcivescovo sono già arrivati i doni del Santo Padre e del Presidente della Repubblica  che verranno battuti all’asta la sera del 21 dicembre. Lo spettacolo-concerto di Ranieri occuperà, poi, la maggior parte della serata. 

condividi su