Convegno: “L’etica della responsabilità per un nuovo Umanesimo del lavoro”

“L’attività economica non può risolvere tutti i problemi sociali mediante la semplice estensione della logica mercantile. Questa va finalizzata al perseguimento del bene comune, di cui deve farsi carico anche e soprattutto la comunità politica. Pertanto, va tenuto presente che è causa di gravi scompensi separare l’agire economico, a cui spetterebbe solo produrre ricchezza, da quello politico, a cui spetterebbe di perseguire la giustizia mediante la ridistribuzione”.(Capitolo III paragrafo 36 Enciclica di Papa Benedetto XVI “Caritas in Veritate”)

ore 09.30
APERTURA LAVORI
LINA LUCCI
Segretario Generale CISL Campania
INTERVENTI:
Dott. NATALE FORLANI
Portavoce del Forum delle Persone e delle
Associazioni Cattoliche del mondo del Lavoro
Dott. MARIO DI COSTANZO
Coordinatore della Consulta delle
Aggregazioni laiche dell’Arcidiocesi di Napoli
S.E. Cardinale CRESCENZIO SEPE
Arcivescovo Metropolita di Napoli
CONCLUSIONI
RAFFAELE BONANNI
Segretario Generale CISL
condividi su