Dalla solidarietà per i deboli alla proposta per Napoli…l’impegno continua…, dialogando con la Città

Torna il periodo di Avvento e, con esso, riprendono i “dialoghi con la Città”: personalità illustri ragioneranno insieme al Card. Crescenzio Sepe in luoghi-simbolo del territorio cittadino. Prende il via un nuovo progetto “ospedaliero” per i piccoli pazienti che sarà supportato dalla tradizionale asta di beneficenza. Si passa, poi, dalla solidarietà per le persone sole e indigenti, con il pranzo di Natale, alla solidarietà per la Città, con una grande assise internazionale per lanciare una proposta per Napoli, articolata sul territorio e nell’anno, con il coinvolgimento della Chiesa locale, delle Università, di eminenti studiosi di altri Paesi, degli organi di informazione.E ancora: Napoli oltre Napoli attraverso il Card. Sepe che si recherà in America e, successivamente, in India.Si tratta di un intenso e impegnativo programma di attività pastorali e sociali che l’Arcivescovo di Napoli illustrerà puntualmente, facendo nomi, indicando luoghi e delineando i progetti, nel corso di una conferenza stampa che terrà, nel salone delle conferenze del Palazzo Arcivescovile (largo Donnaregina), mercoledì 17 novembre 2010, alle ore 12.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail