Di che cosa stavate discutendo per la strada?

Lettera pastorale dell'Arcivescovo Don Mimmo Battaglia

La seconda lettera pastorale dell’arcivescovo di Napoli è presentata nella forma di un quaderno ad anelli per dare l’idea di un cantiere sempre aperto. La CEI ha introdotto il tema dei “Cantieri di Betania” come ulteriore fase di ascolto e approfondimento di quello avvenuto durante il primo anno di cammino sinodale. Quest’anno, individuando temi specifici utili alle nostre assemblee sinodali, abbiamo voluto presentare, insieme alla lettera pastorale, alcune schede utili affinché ciascuno possa lavorare nel proprio ambito e restituire alla Commissione preparatoria del Sinodo le informazioni utili affinché i gruppi di studio possano elaborare le bozze di documento che, dopo gli opportuni confronti con le Assemblee presinodali, la Commissione teologica e la Commissione preparatoria, saranno presentate nelle assemblee sinodali di febbraio. Il quaderno rimane uno strumento aperto per due motivi: ciascuno potrà aggiungere una sua proposta, propri strumenti di lavoro per caratterizzare territorialmente e associativamente la proposta pastorale che scaturisce dalla lettera, avendo premura di condividerla con la Commissione preparatoria; il lavoro non si esaurisce con le assemblee di febbraio ma proseguirà nel tempo con altre schede di lavoro che andranno in aggiunta per preparare altre assemblee o semplicemente per restituire il frutto dell’ascolto.
Buon lavoro a ciascuno!

Clicca qui per leggere la lettera pastorale di don Mimmo Battaglia

condividi su