Don Salvatore Angerami nuovo Vescovo Ausiliare di Napoli

Ad annunciarlo il Cardinale Sepe in conferenza stampa

Il Cardinale Sepe ha presentato sabato 27 settembre, il nuovo Vescovo Ausiliare di Napoli, Don Salvatore Angerami. Per la prima volta tre Vescovi Ausiliari nell’Arcidiocesi Napoletana, un “un atto di benevolenza di Papa Francesco per Napoli”, ha detto il Cardinale Sepe. Sarà consacrato la mattina dell’ 8 novembre, nella memoria dei santi vescovi campani.Il Rev.do Salvatore Angerami è nato a Napoli, il 26 novembre 1956. Si è laureato in Ingegneria presso l’Università Federico II di Napoli e per alcuni anni ha esercitato la professione di Ingegnere. Successivamente è stato accolto nel Seminario Arcivescovile di Napoli dove ha compiuto gli studi filosofico-teologici.
È stato ordinato sacerdote il 22 giugno 1997 ed è incardinato nell’arcidiocesi di Napoli.
Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: Animatore del Seminario Maggiore Arcivescovile di Napoli (1996-2003); Vicario parrocchiale di San Gennaro al Vomero (2003-2005); Parroco di San Gennaro al Vomero (2005-2014); Delegato arcivescovile per l’Edilizia di Culto (2012-2014).
È stato, inoltre, Collaboratore della Parrocchia Beata Vergine di Lourdes e Santa Bernardetta (1997-2003), Confessore Ordinario del Seminario Maggiore Arcivescovile (2004-2009), Padre spirituale della Comunità Propedeutica del Seminario Maggiore Arcivescovile (2005-2008) e Decano dell’ex 7° Decanato.
È stato Membro del Consiglio Diocesano per gli Affari Economici (2011-2014) e Membro della Commissione di Arte Sacra (2012-2014).
Nello scorso mese di luglio, l’Em.mo Cardinale Arcivescovo lo ha nominato Rettore del Seminario Arcivescovile di Napoli.  

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail