S. Maria della Purificazione e S. Gioacchino

Anche conosciuto come Monacelle a Pontenuovo, il Ritiro fu fondato nel 1684 da Gaetano Lo Masto per accogliere «orfane vaganti» da porre sotto la protezione della Madonna della Purificazione. Nel giro di due anni il numero delle ospitate da sette raggiunse l’ottantina. Per mantenersi, le ragazze andavano questuando per la città, guidate dal fondatore e da alcuni benefattori. Tra costoro va ricordata Isabella Sanseverino, principessa di Monteleone, che provvide ad acquistare alcune case adiacenti allo scopo di ingrandire l’Istituto; edificò anche una chiesa, votata per sua devozione a S. Gioacchino e si adoperò affinché il Ritiro fosse riconosciuto come Ente Morale nel 1686.

Raggiunta la maggiore età, le ragazze potevano scegliere se dedicarsi o meno alla vita religiosa, vestendo l’abito del Terz’Ordine francescano.

Come avvenuto in altri Ritiri, successivamente, non si accolsero più orfane da educare, ma ragazze da monacare con dote e l'Istituto venne trasformato in Collegio per oneste giovinette, affidato alle oblate.

Nel 1874 fu provvisto di un nuovo Statuto attraverso il quale si riconsegnava il Ritiro alla sua destinazione originaria di luogo di accoglienza per fanciulle povere. Nel 1879 si registrava la presenza di 18 oblate e 7 converse, che conducevano una vita assai stentata.

Nel 1898, insieme ad altri conservatori e ritiri napoletani, entrò a far parte dell’ente «Collegi riuniti per le figlie del popolo». L'edificio fu ceduo al Comune di Napoli il 25 gennaio 1916 e adibito ad ospitare l'Ufficio Leva. Dopo il secondo conflitto mondiale, fu anche sede dell'Archivio Storico Municipale. I

l 17 luglio 1942, i Collegi Riuniti per le Figlie del Popolo vennero aggregati ai «Collegi Riuniti Principe di Napoli» e, a seguito dello scioglimento di quest'ultima istituzione, la proprietà dell'immobile ritornò al Comune di Napoli.

a.v.

Fotografie di Marcello Erardi


📍Quartiere: Vicaria, Salita Pontenuovo, 25-32

 ☨  Tipologia: Ritiro per orfane vaganti

📅 Data di fondazione: 1684

⛪ Regola monastica: Francescana

👤 Fondatore: Gaetano Lo Masto

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail