Giornata della Carità: la lettera del Cardinale Sepe

Domenica 13 marzo giornata di preghiera e raccolta fondi per la Caritas

Care Sorelle, Cari Fratelli,
il Santo Padre Francesco ha voluto fare un grande dono alla Chiesa universale indicendo l’Anno Giubilare della Misericordia e, nella Bolla d’indizione del Giubileo, ha rivolto l’invito affinché  «… la Quaresima di quest’anno giubilare sia vissuta più intensamente come momento forte per celebrare e sperimentare la misericordia di Dio» (Misericordiae Vultus, 17).
Sulla scia del Giubileo Straordinario della Misericordia sono disponibili i nuovi sussidi per la Quaresima-Pasqua 2016  proposti da Caritas Italiana in collaborazione con Città Nuova Editrice. Essi si ispirano, nel titolo, «ABBI CURA DI LUI», al Vangelo di Luca: è la raccomandazione del buon samaritano all’oste mentre gli affida l’uomo ferito raccolto dalla strada. È un gesto di misericordia che oltrepassa la prima emozione, e vuole garantire che la persona possa proseguire la sua vita in salute e libertà.
L’itinerario proposto è un percorso composto da un opuscolo, un libro per bambini , un salvadanaio ed un poster (quest’ultimo scaricabile gratuitamente dal sito di Caritas Italiana). Il percorso ci accompagna per l’intero tempo forte di Quaresima, aiutandoci a  metterci  in ascolto della parola di Papa Francesco e di quelle di chi serve i più poveri, gli ultimi, i dimenticati. I sussidi di cui sopra sono reperibili nelle migliori librerie cattoliche.
Come ogni anno, la V domenica di Quaresima (13 marzo) è riservata alla Giornata della Carità: un’occasione preziosa di solidarietà concreta nei confronti delle tante povertà, vecchie e nuove, purtroppo in continuo aumento nella nostra società, come ampiamente dimostrato dai sussidi che la Caritas Diocesana continua a produrre.

Pertanto, riteniamo opportuno e doveroso invitare le comunità parrocchiali e religiose a destinare le offerte raccolte, in quella domenica, alla Caritas Diocesana ed al sostegno alle tante opere segno promosse in questi anni.

 Potete contattare la Caritas diocesana, in modo particolare il cassiere Dr. Sergio Alfieri, tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,30 alle ore 13,00. (Tel. 081/5574263 – 081/5574264 – 081/5574265) il quale vi indica le varie modalità di versamento.
Vi auguro di vivere santamente la Quaresima, per giungere rinnovati alla Pasqua del Signore.

 
Il Presidente Caritas Diocesana
 + Cardinale Crescenzio Sepe

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail