I martedì della Missione – “Tutta la Chiesa per tutto il mondo”

Incontri formativi al Centro Missionario a cento anni dalla fondazione delle Pum

Anche quest’anno il Centro Missionario Diocesano di Napoli (CMD) vuole proporre ai sacerdoti, alle parrocchie, ai rappresentanti dei movimenti ecclesiali e ai giovani un percorso di formazione missionaria. Seguendo la traccia della Evangelii Gaudium, prende ispirazione dalla proposta audace che papa Francesco sta facendo a tutta la Chiesa: quella di una “trasformazione missionaria della Chiesa”, che veda tutti in uno “stato permanente di missione”, così da essere, nella fedeltà alla Parola e in comunione con il magistero, una “Chiesa in uscita”, che vuole comunicare la gioia del Vangelo  a tutte le periferie “geografiche ed esistenziali”, una Chiesa missionaria che, in obbedienza al mandato del Signore, che ci invia a tutti i popoli della terra, vuole  stimolare  tutti gli operatori pastorali a rimettere al centro del loro lavoro il nucleo e la specificità della Chiesa, che è “essenzialmente missionaria” (AG2) e vuole essere una comunità che si fa solidale con tutti i poveri della terra e gli esclusi della storia.  

Questi incontri mensili vogliono aprire una finestra anche sulla figura di p. Paolo Manna, missionario in Birmania, fondatore del PIME, fondatore dell’Unione Missionaria del Clero (oggi si chiama Pontificia Unione Missionaria), di cui quest’anno si celebrano i cento anni (fu approvata nel 1916 da Papa Benedetto XV). Il principio ispiratore dell’opera di p. Paolo era semplice e chiaro, e secondo noi anche molto attuale: un clero missionario avrebbe animato missionariamente tutto il popolo cristiano.

Gli incontro di formazione pensati dal CMD, avendo come punto di partenza la frase di p. Manna, “Tutta la Chiesa per tutto il mondo”, attraverso la testimonianza viva dei missionari e di quanti si sono messi sulle orme di un vero rinnovamento dell’azione evangelizzatrice, raccontano la bellezza e la gioia della missione, e rileggono i contenuti missionari dell’Evangelii Gaudium, nella chiara consapevolezza che “non è la Chiesa che tiene una missione, ma è la missione che fa la Chiesa” (Papa Francesco).

Il titolo dell’intero percorso formativo è ispirato ad una frase di p. Paolo Manna: “Tutta la Chiesa per tutto il mondo”. Le diverse argomentazioni saranno approfondite a partire dalla Parola di Dio e dai cinque capitoli dell’Esortazione Apostolica Evangelii Gaudium di Papa Francesco. Gli incontri si svolgeranno a scadenza mensile, in cinque appuntamenti, nel giorno settimanale del martedì, secondo le date indicate di seguito: 17 Gennaio, 21 Febbraio, 21 Marzo, 2 Maggio, 23 Maggio. La sede degli incontri sarà la Chiesa di Santa Maria del Rifugio in via Tribunali n.188 (Napoli), attualmente sede del CMD di Napoli.


 

Da Manna alla Evangelii Gaudium: la trasformazione missionaria della Chiesa
  P. Giovanni Manco, missionario del PIME
  Martedì 17 Gennaio
  La risposta della Chiesa dei poveri e della non violenza all’iniquità e al cinismo della società
  P. Alex Zanotelli, missionario Comboniano
  Martedì 21 Febbraio
  La Parola incarnata, promotrice di dignità, dialogo e solidarietà
  P. Rosario Avino, padri Giuseppini del Murialdo
  Martedì 21 Marzo
  La sfida della nuova evangelizzazione in un mondo interculturale
  P. Lorenzo Gasparri, padri Redentoristi
  Martedì 2 maggio
  Dimensione spirituale dell’evangelizzatore
  P. Giuseppe Buono, missionario del PIME
  Martedì 23 Maggio
 


 


 


 

Concludiamo ricordando un pensiero di papa Francesco, scritto nel n.10 della Evangelii Gaudium: «La proposta è vivere ad un livello superiore, però non con minore intensità: “La vita si rafforza donandola e s’indebolisce nell’isolamento e nell’agio. Di fatto, coloro che sfruttano di più le possibilità della vita sono quelli che lasciano la riva sicura e si appassionano alla missione di comunicare la vita agli altri”.  Quando la Chiesa chiama all’impegno evangelizzatore, non fa altro che indicare ai cristiani il vero dinamismo della realizzazione personale: “Qui scopriamo un’altra legge profonda della realtà: la vita cresce e matura nella misura in cui la doniamo per la vita degli altri. La missione, alla fin fine, è questo”».

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail