Il Cardinale Sepe celebra la VII Giornata per la salvaguardia del creato

Domenica 16 settembre ore 10 Cappella Musci a Pollena Trocchia (Via Calabrese)

Domenica 16 settembre alle 10 alla Cappella Musci di Caravita a Pollena Trocchia, si terrà la VII Giornata per la salvaguardia del creato sul tema: «Educare alla custodia del creato per sanare le ferite della terra».
La Cappella Musci si trova in un contesto agricolo, dove i volontari della “Comunità Ecclesia” producono in proprio prodotti della terra e si presta particolarmente bene, quindi, a fare da scenario alla celebrazione della giornata.
All’esperienza della Comunità Ecclesia seguirà la testimonianza dei ragazzi della Parrocchia Regina Paradisi ai Camaldoli che hanno redatto un vademecum ecologico di “buone pratiche”. Infine la relazione di Andrea Masullo, consulente scientifico di Greenaccord, che illustrerà i risultati finali del progetto di educazione ambientale denominato “Impronta Ecologica”, portato avanti dall’Ufficio per la salvaguardia del creato con cento famiglie napoletane che hanno risposto con grande entusiasmo al progetto, dimostrando sensibilità per le problematiche ambientali e volontà di cambiamento. Presenti anche i ragazzi della cooperativa di recupero per tossicodipendenti “Il Pioppo”.
Gli interventi saranno coordinati da DON TONINO PALMESE, Vicario episcopale per la carità e Direttore dell’Ufficio diocesano per la salvaguardia del creato. Le conclusioni saranno affidate a Toni Mira, giornalista di “Avvenire”, autore di inchieste su tematiche ambientali.
La Giornata si concluderà con la Celebrazione Eucaristica, alle ore 12, presieduta dal CARDINALE CRESCENZIO SEPE.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail