Il messaggio del Cardinale Crescenzio Sepe ai turisti

Ufficio per la Pastorale del Turismo

Messaggio dell’Arcivescovo ai turistiCari Amici, vi do il benvenuto nella nostra Diocesi che affettuosamente vi accoglie e vi auguro di trascorrere una meravigliosa vacanza.
Vorrei che in questo tempo, libero dal lavoro e dagli impegni quotidiani, coglieste l’occasione per percorrere una via diversa attraverso voi stessi e cercare un rapporto più profondo – per ciascuno intimo e particolare – con il Creato e con il Signore.
Anche se accompagnati da guide brave e preparate, mentre seguite percorsi ed itinerari organizzati per tutti, provate a lasciarvi guidare dalla vostra curiosità, partendo dalle vostre esperienze e dalle bellezze dell’arte e della natura e a farvi “provocare” dalle vie che percorrete e dagli incontri che fate.
Affidiamoci al Signore con fiducia e speranza perché sia lampada per i nostri passi, nella certezza che – insieme – grandi cose si compiranno in noi: Gesù è l’ospite d’eccezione che compie i miracoli grazie alla nostra disponibilità di seguirlo.
Preghiamo allora insieme il Signore affinché ci insegni a non rivolgerci a Lui solo nei momenti di difficoltà e di bisogno ma a renderGli grazie ad ogni passo; Egli apre i nostri occhi allo stupore, alla curiosità e all’entusiasmo delle scoperte, alla meraviglia degli incontri e alla bellezza delle persone che ci pone accanto perché, nella gioia della loro presenza, possiamo incontrare e riconoscere i grandi prodigi che opera nella nostra vita.
Tutti abbraccio e benedico sperando di incontravi – per coloro che saranno a Napoli il 15 agosto – nella Messa Internazionale che presiederò in Cattedrale alle 11.00, nella certezza che saremo comunque tutti in comunione nel ringraziare il Signoreper le bellezze, la gioia ed i prodigi che ci dona ogni giorno. Message of the Archibishop to the touristsDear Friends, I warmly welcome all of you in the Diocese of Naples and I wish you spend a wonderful holiday.
At this time, free from work and daily commitments, I wish you get the opportunity to travel along a different path, looking inside yourselves, looking for a deeper relationship, intimate and particular for each of you, with the creation and with God.
Even if accompanied by expert and prepared guides, while following routes and itineraries organized for all, try to be guided by your curiosity, starting from your own experiences, the beauty of art and nature: I would like you feel “aroused” by the streets you walk and the people you meet.
Let’s trust in God with faith and hope, because He is the lamp to our feet, in the certainty that, together, great things will be fulfilled in us. Jesus is the special guest who performs miracles, thanks to our willingness to follow Him.
Let’ s pray together the Lord Who will teach us to turn to Him not only in times of trouble and need, but to give Him thanks at every moment of our life; He opens our eyes to the wonder, the curiosity and enthusiasm of discovery, the beauty of the meetings with the people next door because, in the joy of their presence, we can meet and recognize the great wonders He works in our lives.
I embrace and bless all of you and I also hope to meet you. For those who will be in Naples, August 15th, I will celebrate the Holy Mass in the Cathedral at 11.00 am , in the certainty that we’ll be in communion, thanking the Lord for the beauty, the joy and the wonders that he gives us every day.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail