Il Presidente De Laurentiis e il nuovo allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, ospiti del Cardinale Sepe

E’ stato un incontro svoltosi in un clima di amicizia e cordialita’ e gli illustri  ospiti hanno avuto modo di consumare una cena molto semplice ma molto napoletana, presenti anche il vicario episcopale, mons. Adolfo Russo, il delegato diocesano allo sport, don Rosario Accardo, il vice Presidente della Societa’, Edoardo De Laurentiis, e il Direttore Alessandro Formisano.

Nel corso della piacevole conversazione, si e’ parlato naturalmente anche del Napoli,  del prossimo campionato e dell’antica passione “azzurra” del Cardinale Sepe, il quale non ha mancato di rivolgere un caloroso saluto augurale a Maurizio Sarri  e a tutta la compagine del “Calcio Napoli ”.

Non si e’ parlato di calciomercato.

Il presidente De Laurentiis, a testimonianza del forte legame con la diocesi, ha confermato il suo sostegno alle attivita’ sociali del Cardinale Sepe in favore dei ragazzi, dei giovani e dei meno fortunati, facendo particolare riferimento alle borse di studio per universitari e al torneo interparrocchiale di calcio a 5 e a 7, che  dallo scorso anno impegna circa 2000 ragazzi, uno dei quali  e’ gia’ entrato a far parte delle “giovanili” del Napoli.

Per l’occasione, il presidente, come aveva gia’ fatto negli anni scorsi, ha invitato nuovamente il Cardinale Sepe a Dimaro (Val di Sole) nel Trentino, durante la preparazione pre-campionato, dove, come e’ stato concordato, l’Arcivescovo arrivera’ il 28 luglio insieme a un gruppo di giovani sacerdoti, per celebrare la messa e trascorrere alcune ore con gli azzurri.

condividi su