In preghiera per le vittime della strage in Sri Lanka

Incontro di preghiera ecumenica in Cattedrale

Nel giorno della Festa della Divina Misericordia, domenica 28 aprile, alle ore 19.30 nella Cattedrale, la Chiesa di Napoli e le altre Confessioni Cristiane si sono riunite  in preghiera per le vittime innocenti della strage compiuta da terroristi nello Sri Lanka.
Sono intervenuti: i Vescovi Ausiliari di Napoli, i Rappresentanti delle altre Confessioni cristiane,il Console e la Comunità dello Sri Lanka a Napoli, altri Gruppi Etnici, i Movimenti Ecclesiali, Vicari Episcopali, Decani, Sacerdoti, Comunità Religiose, le Autorità Istituzionali e delle Forze Armate
condividi su