L’attore Luca De Filippo e lo storico Paolo Macry al primo “Dialogo” con la Città

-in allegato le parole del Cardinale Sepe

Cari Amici,         Non vi nascondo che, assieme alla soddisfazione di riprendere i “Dialoghi con la Città” in questo periodo di Avvento che ci prepara a vivere il Grande Evento del Natale, ho provato anche un senso di ansia per la novità che i “Dialoghi” di quest’anno presentano.         Innanzitutto, questi nostri “dialoghi” saranno realmente “dialogati” nel senso che, dopo l’intervento degli illustri oratori, ognuno di voi potrà porgere domande, chiedere chiarimenti, etc. Inoltre, i “dialoghi” di quest’anno hanno una finalità molto precisa: vogliono essere come un cammino di preparazione spirituale e culturale al “Giubileo per Napoli”, come ho annunziato alcuni giorni fa, che inizierà il 16 dicembre prossimo nell’ultimo “Dialogo con la Città”, quando ci riuniremo con tutti i rappresentanti della realtà religiosa e civile alla Stazione Marittima, in una dimensione che non è esagerato definire internazionale.
condividi su