Nasce l’Osservatorio giuridico di ascolto ed orientamento sui diritti sociali

Sottoscritto il Protocollo d'intesa tra Curia di Napoli, Ordine degli Avvocati e Comunità di Sant'Egidio

Venerdì 16 dicembre 2016 nella sala Arengario del Nuovo Palazzo di Giustizia di Napoli, il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, avv. Armando Rossi, la Diocesi di Napoli rappresentata da Mons. Raffaele Ponte, Vicario Episcopale per gli Affari economici  e il Prof. Marco Rossi, responsabile della Comunità di Sant’Egidio di Napoli, hanno sottoscritto il Protocollo di Intesa per la realizzazione dell’Osservatorio Giuridico, di Ascolto e di Orientamento sui diritti sociali.
Il Protocollo ha come obiettivo quello di supportare le istanze territoriali provenienti da diverse situazioni di disagio sociale, attraverso l’istituzione di una rete sinergica tesa a valorizzare a livello giuridico, istituzionale e socio-culturale, le fasce sociali più disagiate presenti sul nostro territorio.
La povertà è una condizione che va ben oltre gli aspetti economici, costituisce un fattore incisivo di esclusione sociale, viola la tutela dei diritti fondamentali della persona umana, è insieme causa e conseguenza di violazioni dei diritti umani.
Dopo i saluti istuzionali del Dott. Luigi De Magistris, Sindaco del Comune di Napoli, del Dott. De Carolis Di Prossedi, Presidente della Corte d’Appello di Napoli, del Dott. Luigi Riello, Procuratore Generale della Corte d’Appello di Napoli, del Dott. Ettore Ferrara, Presidente del Tribunale di Napoli, del Dott. Giovanni Colangelo, Procuratore Generale presso il Tribunale di Napoli, del Min. Plen. Fabrizio Petri, Presidente Comitato Interministeriale per i Diritti Umani, dell’Avv. Francesco Spano, Direttore UNAR- Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali e dell’Avv. Francesco Caia, Presidente della Commissione Diritti Umani e dei Rapporti con il Mediteranneo del Consiglio Nazionale Forense, si è aperta la conferenza stampa con le parti firmatarie  il protocollo.
Dopo l’introduzione dell’Avv. Veneranda Nazzaro, Coordinatrice della Commissione Diritti Umani dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, c’è stato il dibattito sul tema del valore formativo di tale percorso giurdico ed istituzionale, per l’Avvocatura e per gli operatori dei settori umanitari sul territorio partenopeo. Il dibattito è stato moderato dall’Avv. Maurizio Bianco, Consigliere Segretario dell’ Ordine degli Avvocati di Napoli, con esponenti illustri tra cui l’Avv. Prof. Andrea Pisani Massamormile, il Prof. Sergio Sciarelli Presidente della Fondazione in Nome della Vita Onlus, la dott.ssa Daniela de Robert membro del Collegio  del Garante Nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, il Cons. Dott. Francesco Cananzi del Consiglio Superiore della Magistratura ed il Prof. Giuseppe Cataldi, Ordinario di Diritto Internazionale all’Università degli studi di Napoli L’Orientale e Direttore del Centro di Eccellenza Jean Monnet sulla tutela dei migranti nel Mediterraneo.
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail