Nuova procedura per il processo “più breve” per la nullità matrimoniale

Da settembre l'istanza si presenterà al Vicario Giudiziale del Tribunale Metropolitano Napoletano

A partire da lunedì 14 settembre 2020 i libelli in cui si chiede la Dichiarazione di Nullità del proprio matrimonio mediante il Processo più breve dovranno essere presentati al Vicario Giudiziale del Tribunale Metropolitano Napoletano (T.M.N.) e non più al Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Partenopeo e di Appello (T.E.I.P.A.).

Si ricorda che il Processo più breve può avere luogo solo se coesistono due presupposti:

  1. Se la domanda è proposta da entrambi i coniugi o da uno di essi col consenso dell’altro;
  2. Se le circostanze di fatti e di persone, sostenute da testimonianze o documenti, rendono manifesta la nullità.

Per qualsiasi informazione i Sigg. Procuratori e i Sigg. Avvocati possono rivolgersi al:

  • Vicario Giudiziale Diocesano mons. Ciro Esposito (081 5574229)
  • Vice cancelliere del T.M.N. don Diego De Rosa (081 7345051)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail