Solennità di San Gennaro

Sabato 19 Settembre: Indicazioni per giornalisti e foto-cineoperatori

La Liturgia della Solennità di San Gennaro avrà inizio nella Cappella del Tesoro, da dove alle ore 9.30 partirà la processione per traslare il busto del Santo e le ampolle col Sangue fino all’altare maggiore della Cattedrale.
I giornalisti e i foto-cineoperatori interessati (uno per testata) potranno trovare posto, previo contatto con la Deputazione del Tesoro, all’interno della Cappella di San Gennaro, dietro la balaustra posta sul lato sinistro. È evidente che l’ingresso in Cappella sarà consentito fino alle 9.15, dove, durante la preghiera e la processione, non è possibile la libera deambulazione.
Quando il Cardinale Arcivescovo, che chiude il corteo processionale, uscirà dalla Cappella di San Gennaro, i foto-cineoperatori (uno per testata) potranno raggiungere, percorrendo la navata di destra, la tribuna allestita davanti all’altare maggiore dove troveranno posto per la loro attività professionale. Anche i foto-cineoperatori legati a produzioni televisive e cinematografiche di approfondimento prenderanno posto sull’apposita tribuna. Non sarà assolutamente consentito l’allestimento di set televisivi e/o cinematografici all’interno della Chiesa Cattedrale. Ogni adempimento per esigenze tecniche ed operative esterne alla Cattedrale dovrà trovare soddisfazione, a cura degli interessati, nelle sedi istituzionali e burocratiche competenti.
I giornalisti, facendo lo stesso percorso dei foto-cineoperatori, raggiungeranno l’altare maggiore attraverso la scaletta laterale accanto alla Cappella del Sacramento, e prenderanno posto sulle sedie predisposte dietro le ampolle.
Dopo l’evento prodigioso, il Cardinale Arcivescovo percorrerà la navata centrale portandosi all’esterno della Cattedrale, per esporre ai fedeli e alla Città le ampolle col Sangue. Prima, durante e dopo questa processione, non sarà consentito né ai giornalisti né ai foto-cineoperatori di seguire il corteo nella navata centrale, onde preservare il carattere strettamente liturgico di questo rito.
Terminata la Liturgia, alle ore 11, avrà inizio il Solenne Pontificale, presieduto dal Cardinale Crescenzio Sepe.
Per opportune informazioni, si fa presente che le celebrazioni saranno trasmesse in diretta televisiva, via satellite e in streaming, grazie alla cortese collaborazione di Telecapri.
Nel pomeriggio della vigilia, venerdì 18 settembre alle ore 17.30, dopo la celebrazione dei Primi Vespri, presieduta dall’Arcivescovo, sul sagrato della Cattedrale si procederà all’accensione della lampada votiva del Santo Patrono. Quest’anno l’olio per alimentare la lampada viene offerto dalla Diocesi di Acerra.

condividi su