Pastorale Carceraria

Direttore: Don Francesco Esposito
Indirizzo: Via Pietro Trinchera,7 - 80138 Napoli (NA)
Fax: 081 440916 Telefono: 081 440916

scrivete ai Cappellani,alle Suore,ai Volontari,ai Catechisti,per aiutarci ad aiutarvi
carceraria@chiesadinapoli.it

LIBERARE LA SPERANZA

“ …..ero…. carcerato e siete venuti a farmi visita…”
(Mt 25,36)

La giornata del Giubileo delle Carceri, voluta da S.E. il Cardinale Crescenzio Sepe, celebrata il 12 ottobre 2011, ha avuto due momenti di particolare intensità:la mattina presso il carcere di Secondigliano dove il Cardinale Sepe ha espresso ai detenuti la vicinanza dell’intera chiesa ( http://www.youtube.com/watch?v=KZviTJKKEaw ) e nel pomeriggio con la processione, con l’immagine della Madonna dell’Arco, partita dalla parrocchia di San Carlo Borromeo al Centro Direzionale conclusasi davanti al portone del carcere di Poggioreale.
“ …..ero…. carcerato e siete venuti a farmi visita…”
(Mt 25,36)

L’esortazione Apostolica del Santo Padre Benedetto XVI “Sacramentum Caritatis” sottolinea l’attenzione per i carcerati individuando nella visita a quanti sono detenuti come una delle opere di misericordia corporale. Coloro che si trovano in questa situazione hanno particolarmente bisogno di essere visitati dal Signore stesso nel Sacramento dell’Eucaristia. Sperimentare la vicinanza della comunita’ ecclesiale, partecipare all’Eucaristia e ricevere la Santa Comunione in un periodo della vita cosi’ particolare e doloroso puo’ sicuramente contribuire alla qualita’ del proprio cammino di fede e favorire il pieno recupero sociale della persona.
“ …..ero…. carcerato e siete venuti a farmi visita…”
(Mt 25,36)

In ogni uomo c'è sempre una fiammella da riattizzare, una luce che è possibile riaccendere, e una speranza di recupero dell'incontro con Cristo.
Verso questa umanità sofferente e a volte disperata i Cappellani sono chiamati a realizzare la propria missione sacerdotale. Con l’aiuto di Dio.
don Franco Esposito

Struttura dell'ufficio

Religiosi e Laici al servizio di detenuti, ex detenuti e delle loro famiglie

L'ufficio per la Pastorale Carceraria si trova in Napoli alla Via P. Trinchera,7 ( nei pressi di via dei Tribunali).
Il Centro ascolto è aperto il lunedì, martedì e venerdì dalle 9 alle 13 - tel/fax 081 440916 email: carceraria@chiesadinapoli.it

Nel centro collaborano :
don Franco Esposito - Direttore dell'Ufficio per la Pastorale Carceraria, Cappellano carcere Poggioreale;
Sr Maria Lidia Schettino - Volontaria carcere Poggioreale;
Sr Annamaria Rovetta - Volontaria carcere Poggioreale.
dott.ssa Cristina Grasso - Assistente sociale ; volontaria carcere Poggioreale;
dott.ssa Valentina Ilardi - Psicologa; volontaria carcere Poggioreale;
dott.ssa Alessandra Santoro- Assistente sociale.
dott. Roberto Iannucci - Sociologo - Criminologo clinico;
dott.ssa Rosaria Campanella - Sociologa - Criminologo clinico;
sig. Claudio Esposito - volontario.
sig. Nino Ricciolio - volontario
sig.ra Anna Albano - volontaria
sig. Gaetano Bassi - volontario
sig. Salvatore Schiano - volontario

Notizie dall'Ufficio

I° INCONTRO DI FORMAZIONE VOLONTARI TENUTO IL 17 NOVEMBRE 2014

IL VOLONTARIATO CARCERARIO : SEGNO DI SPERANZA E ANNUNCIO DI LIBERAZIONE.

Convegno Diocesano Volontariato Carcerario

Sala del Tempio di Capodimonte,19 gennaio 2013

Rendere illegale la miseria

a cento anni dalla nascita dell'Abbé Pierre fondatore di Emmaus

4 Giugno 2012 incontro per il corso formazione volontari nelle carceri

unificati gli incontri del 4 e 25 giugno 2012

Incontro di Spiritualità presso l’Eremo dei Camaldoli a Visciano

il 26 maggio 2012 per i partecipanti al corso di formazione per volontari nelle carceri

Materiale didattico del I° incontro del corso

il materiale didattico utile per il corso

Ciao,sono Lolek

ricordo di un Grande Maestro,Karol Wojtyla

NOSTALGIA D’INNOCENZA

lettere dal carcere

‘Mbaratev a perdunà

LIBERI di PREGARE

perchè e come amare le persone detenute

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail